Crea sito

Le competenze dei ragazzi di Civico97 arrivano alla Scuola Normale Superiore.

Alcuni dei soci selezionati per un progetto di ricerca sui fenomeni corruttivi e di criminalità organizzata

Scuola Normale Superiore, Pisa

Siamo felici di annunciare che alcuni dei ragazzi di Civico97 hanno partecipato e vinto un bando di ricerca indetto dalla Scuola Normale Superiore.

Nicola Capello, Irene Sicurella e Patrick Wild collaboreranno al programma di ricerca dal titolo “Realizzazione di attività di Analisi e Ricerca sui Fenomeni Corruttivi e di Criminalità Organizzata in Toscana e la creazione di un rapporto annuale su questi fenomeni”, nell’ambito della Convenzione del 28 giugno 2016 stipulata tra Regione Toscana e Scuola Normale Superiore.

Nello specifico, l’attività di ricerca consisterà nella event analysis dei fatti corruttivi avvenuti in tutta Italia nel periodo compreso fra il 2015 e il 2017, con focus specifico sulla Toscana.

Siamo orgogliosi del traguardo raggiunto dai nostri ragazzi e siamo convinti che sapranno lavorare al meglio grazie alle competenze e alle capacità che hanno maturato nell’ambito della lotta alla criminalità organizzata e alla corruzione; infatti, sin da quando è nata, nel gennaio 2016, Civico97 si distingue proprio per la professionalità dei suoi soci e per la varietà dei percorsi che questi ultimi si trovano ad affrontare, uniti, però, in un unico obiettivo: promuovere la cultura della legalità e della trasparenza all’interno delle amministrazioni pubbliche, attraverso l’attenzione e il coinvolgimento dei cittadini.

Ecco i vincitori del bando:

Nicola Capello è fondatore e presidente dell’A.p.s. Civico97. È laureato in Giurisprudenza e diplomato presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali dell’Università Statale di Milano. Ha conseguito il diploma al Master di II livello in “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione” dell’Università di Pisa con una tesi dal titolo “Analisi delle modalità per la ricezione delle segnalazioni di illeciti interni alla struttura amministrativa, adottate dai comuni italiani capoluogo di provincia nel 2016.“ Attualmente lavora presso RiSSC – Centro di Ricerche e Studi su Sicurezza e Criminalità.

Irene Caterina Sicurella, nata a Milano nel 1988. Dopo la laurea magistrale in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano, frequenta il Corso di perfezionamento in Scenari Internazionali della Criminalità Organizzata, coordinato dal Professor Nando dalla Chiesa presso la facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali. Nel giugno 2016 si diploma al Master di II livello in “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione” all’Università di Pisa con una tesi sui testimoni di giustizia. È socia di Civico97 da febbraio 2016 e attualmente lavora alla trasmissione d’inchiesta di Rai 3 Presa Diretta.

Patrick Francesco Wild nasce a Cesena nell’ottobre 1987. Laureato in Giurisprudenza presso l’Alma Mater di Bologna, con una tesi dal titolo “Criminalità organizzata di stampo mafioso in Romagna: prospettiva storica e analisi del fenomeno dagli anni ’70 ad oggi”. Dopo aver conseguito l’abilitazione all’esercizio dell’attività forense, risulta ritualmente iscritto quale Avvocato all’Ordine degli Avvocati di Rimini. Anche lui si diploma presso il Master universitario di II livello presso l’Università di Pisa in “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione”con una tesi intitolata: “La Repubblica di San Marino: l’Antica terra della libertà tra riciclaggio, corruzione e criminalità organizzata“. Socio di Civico97, continua a interessarsi al sociale ed è tra i fondatori dell’associazione riminese “Gruppo Antimafia Pio La Torre”, della quale attualmente ricopre la carica di vice presidente.