Crea sito

La seconda edizione di Scuola “Common”: un’opportunità per Civico97.

Partecipazione e condivisione all’insegna del monitoraggio civico.

Logo Scuola Common

In data 24 giugno Civico97 ha partecipato presso la Certosa 1515 di Avigliana (TO) alla seconda edizione della Scuola “Common”, la scuola nazionale di cittadinanza monitorante ideata da Gruppo Abele, Libera contro le mafie e Master APC.

Non appena siamo stati contattati, abbiamo deciso di partecipare nuovamente a quest’iniziativa per noi molto importante, per due motivi. Innanzitutto, si tratta di un’occasione unica, poiché permette di incontrare almeno una volta all’anno quelle persone e quelle associazioni con cui Civico97 condivide il proprio percorso di diffusione della legalità. In secondo luogo, Scuola Common, grazie al suo alto livello di contenuto formativo, permette di approfondire la conoscenza di temi fondamentali come la trasparenza nella gestione dei beni confiscati e l’integrità del mondo della salute e dell’ambiente, ambiti che, purtroppo, sono sempre più intaccati da mafie e corruzione.

In particolare, Civico97 ha scelto di aderire al tavolo di lavoro incentrato sulla sanità, avente come focus il ruolo dei soggetti privati del mondo sanitario.

Infine, siamo felici di aver preso parte alla seconda edizione della Scuola di cittadinanza monitorante, poiché si è rivelata essere l’occasione per sancire il nostro intervento al campo tematico itinerante di E!State Liberi, “Illuminando la salute, dal basso e dal suo interno“, che quest’anno farà tappa a Vigevano dal 27 agosto al 3 settembre presso la villa confiscata al clan di ‘ndrangheta Valle, oggi  sede della Croce Azzurra. L’idea di questo campo si ispira proprio al progetto “Illuminiamo la salute” di Libera e Gruppo Abele, pertanto durante la settimana i partecipanti avranno modo di fare luce sulla situazione della corruzione in sanità, anche attraverso il nostro intervento. Non vediamo l’ora!