Crea sito

Regolamento per i beni confiscati: il Vademecum di Civico97

COPERTINA

Civico97 è felice di presentare il suo ultimo lavoro di ricerca prodotto in collaborazione con Master APC e nato dal progetto presentato dal socio fondatore Mattia Mercuri in sede di discussione di Tesi, intitolato: “Il Regolamento dei beni confiscati, uno strumento sottovalutato: criticità e best practice“.

Ad oltre trent’anni dall’approvazione della legge “Rognoni – La Torre” e a vent’anni dall’entrata in vigore della l. 109/96 (la quale prevede il riutilizzo sociale dei patrimoni illecitamente acquisiti e poi sottratti), il tema dei beni confiscati può considerarsi ormai al centro del dibattito pubblico. Tuttavia, se da un lato, vi è una forte attenzione circa l’aspetto delle misure di aggressione ai patrimoni criminali – ovvero le diverse tipologie di sequestro e confisca – dall’altro, si assiste ancora oggi ad una profonda incertezza in merito al destino successivo di questi beni, spesso, e purtroppo, abbandonati a se stessi, in una sorta di impasse dalla quale è difficile uscire, rinunciando di fatto all’affermazione della forza dello Stato sull’illegalità.

È in questo solco che si inserisce l’azione dell’Associazione Civico97, la quale intende fornire alle Amministrazioni locali e alla cittadinanza uno strumento chiaro e preciso, in grado di portare a termine nel modo più efficace il recupero sociale di un bene confiscato e al contempo di garantire che ciò avvenga secondo criteri di trasparenza e parità di trattamento.

Il presente Vademecum, però, non vuole essere – ne sarà – un modello fac/simile a disposizione degli enti, bensì uno strumento diretto a sviluppare ed argomentare gli elementi che riteniamo debbano essere previsti all’interno di un regolamento sui beni confiscati.

Infine, siamo contenti che l’elaborato abbia raccolto le valutazione e i contributi dell’amministratore giudiziario avv. Rosario Di Legami, del collaboratore di Avviso Pubblico, dott. Lucio Guarino e del tutor del Master APC, dott. Marco Antonelli, che ringraziamo per i preziosi consigli.

Scarica il Vademecum di Civico97