Crea sito

Relazione annuale dei Responsabili della Prevenzione della Corruzione.

Negli ultimi anni, il tema della trasparenza e dell’integrità della Pubblica Amministrazione ha acquisito sempre più spazio nel dibattito pubblico.

La costruzione di un rapporto di fiducia tra lo Stato e i cittadini è raggiungibile solo attraverso una
volontà comune che vede, da una parte, la cittadinanza decisa a controllare e valutare l’operato
degli enti pubblici
, dall’altra, le Istituzioni capaci di essere trasparenti e di rendere conto del proprio agire amministrativo.

La trasparenza è uno strumento fondamentale affinché la Pubblica Amministrazione possa osservare i principi di buon andamento ed imparzialità sanciti all’art. 97 della Costituzione.

Essa rappresenta, inoltre, il più importante mezzo per prevenire e contrastare i fenomeni della corruzione e del malaffare, oramai diffusi in tutti i livelli dello stato e della società.

Il presente “Rapporto sulle Relazioni Annuali sull’efficacia delle misure di prevenzione – 2015 dei
comuni italiani capoluogo di provincia”
ha la finalità di analizzare e divulgare, in modo organico,
quanto dichiarato dai Responsabili della Prevenzione della Corruzione dei 119 enti monitorati in
merito all’efficienza del proprio operato.

Con tale Rapporto si intende, da un lato, riconoscere il valore delle amministrazioni locali che
hanno saputo convertire un obbligo normativo in un’azione concreta e consapevole, dall’altro, porre l’attenzione verso gli enti pubblici che, ancora oggi, dimostrano di non cogliere l’importanza dei temi trattati e agiscono in maniera superficiale e negligente.

Il presente elaborato presenta i passi avanti compiuti, le debolezze riscontrate e gli obbiettivi che
la Pubblica Amministrazione deve porsi
in tema di prevenzione della corruzione.

Il rapporto non pretende di essere esauriente rispetto alla valutazione del grado di trasparenza
delle pubbliche amministrazioni monitorate o del Sistema Pubblico in generale. I risultati raccolti
vogliono, infatti, presentare una parziale fotografia che col tempo aiuti a comporre un quadro più ampio e completo.